Fobia delle altezze (acrofobia), questi sono i sintomi e come superarla

È naturale avere paura di cadere quando si è in quota, soprattutto se non c'è sicurezza. Tuttavia, che dire della paura che sorge eccessivamente quando sei in quota, anche se ti trovi in ​​un luogo sicuro? Forse hai una malattia mentale chiamata acrofobia. Per maggiori dettagli, vedere la spiegazione seguente.

Che cos'è acrofobia?

Fobia o paura delle altezze noto anche come acrofobia è uno dei tipi più comuni di fobie. Anche se molte persone hanno paura quando sono in alto, ma le persone che hanno fobia Ti sentirai irrequieto, ansioso, in preda al panico quando sarai in quota.

Il corpo umano ha una difesa naturale contro il pericolo, come saltare da una scogliera o guidare su un ponte stretto e alto. Questo si trasformerà in un problema, se l'istinto di paura che sorge naturalmente si trasforma in paranoia o paura anormale.

Questa paura eccessiva può essere sia benefica che dannosa. Questa paura è benefica perché ci impedisce di fare cose dannose.

Tuttavia, le persone che hanno disturbi d'ansia come: fobia altezza sperimenterà un senso di panico o ansia estrema. Fobia l'altezza può essere curata con la terapia, ma prima facci conoscere alcuni dei sintomi di una fobia o di un'eccessiva paura dell'altezza.

I sintomi che compaiono durante l'esperienza fobia altezza

Quando si verifica l'acrofobia o la paura dell'altezza, è possibile che si manifestino diversi sintomi, alcuni dei quali sono:

  • Più sudorazione del solito.
  • Dolore al petto o senso di oppressione al petto.
  • Il cuore batte forte, anche solo pensando ai posti alti.
  • Nausea e vertigini in altezza.
  • Il corpo vibra quando sei in quota.
  • Mal di testa e ti sembra di perdere l'equilibrio quando sei in altezza.
  • Cerca il più possibile di evitare le altezze, anche se devi lottare con le attività quotidiane.

Nel frattempo, possono comparire anche sintomi psicologici, come i seguenti:

  • Attacchi di panico improvvisi quando si guarda, si pensa o si è in altezza.
  • Ha un'estrema paura di essere in quota.
  • Sentirsi ansiosi e impauriti anche solo salendo le scale o guardando fuori dalla finestra da una stanza in alto.
  • Sensazione di eccessiva preoccupazione anche se si pensa solo ad affrontare altezze in futuro.

Causa di emergenza fobia in quota

Come con altri tipi di fobie, fobia L'altitudine può anche essere causata da traumi da esperienze amare passate. Di solito, l'esperienza è correlata all'altezza, come ad esempio:

  • Avere esperienza di cadere da un luogo elevato.
  • Guardare altre persone cadere da un'altezza.
  • Avere attacchi di panico quando ci si trova in alto.

Anche così, una fobia dell'altezza può verificarsi anche senza una causa sottostante. Potrebbe essere, questa condizione è influenzata da fattori genetici e dall'ambiente circostante. Ciò significa che se qualcuno nella tua famiglia ha paura dell'altezza, è più probabile che lo sperimenti anche tu.

Modi per superare fobia altezza

Anche così, ciò non significa che questa condizione non possa essere superata o curata. Secondo l'Australian Psychological Society, studiare o scoprire come sorgono queste fobie ti renderà più facile superarle. Ci sono molte cose che puoi fare se vuoi davvero essere libero da fobia altezza, come segue.

1. Autoguarigione

Superare questa condizione in modo indipendente significa effettivamente provare vari modi per ridurre o eliminare la paura da soli fobia all'altezza. Sebbene questo metodo funzioni raramente, almeno hai un senso di responsabilità verso il recupero dalle tue condizioni di salute.

2. Terapia di consulenza

Se superare questa condizione in modo indipendente continua a non funzionare, prova a parlare con un professionista della salute mentale. Potrebbe essere necessario l'aiuto professionale di uno psichiatra o di un terapeuta.

Esistono diversi tipi di terapia di consulenza e, naturalmente, l'efficacia della terapia dipenderà in gran parte dal terapeuta che ti accompagna. Tuttavia, in generale, questo processo terapeutico è lento e ha meno successo, perché la formazione manca di un metodo per affrontare le preoccupazioni serie.

3. Terapia dell'esposizione

Se sospetti di avere fobia o paura di certi oggetti, inizia a parlare con un medico che può consigliare il terapeuta giusto.

Potrebbe essere consigliato di sottoporsi a terapia di esposizione, che è il tipo di terapia considerato il più efficace. Anche così, di solito il terapeuta raccomanda anche un trattamento aggiuntivo.

La terapia dell'esposizione è una forma di terapia cognitivo comportamentale che implica il coinvolgimento in scenari che coinvolgono la fobia. Inoltre, durante questa terapia, ti verrà chiesto di imparare cose nuove per superare la tua fobia. Questo processo di solito ha 5 passaggi, vale a dire:

  • Valutazione . Descrivi la tua paura al terapeuta e ricordi eventi passati che si pensa siano correlati alla tua fobia dell'altezza.
  • Risposta . Il terapeuta si offrirà di valutare la tua fobia e proporrà un piano di trattamento.
  • Sviluppa il livello di paura percepita . Tu e il terapeuta fate un elenco di scenari che coinvolgono la vostra paura, ognuno più intenso dell'altro.
  • Esposizione . Inizi ad aprirti a ciascuno degli scenari nell'elenco, a partire dalla situazione meno spaventosa. Inizi a notare che il panico si attenua entro pochi minuti dall'affrontare la tua paura.
  • Stadio avanzato . Quando ti senti a tuo agio in ogni fase, passerai a situazioni più difficili.

4. Terapia cognitivo comportamentale

La terapia cognitivo comportamentale è un approccio che incoraggia le persone a confrontarsi e cambiare i pensieri e gli atteggiamenti che portano alla paura. La desensibilizzazione sistematica, che è la terapia cognitivo comportamentale (CBT), è una tecnica di terapia comportamentale più spesso utilizzata per trattare le fobie dell'altezza o altre fobie.

Questo si basa sul far sentire rilassati i pazienti che soffrono di questo tipo di disturbo d'ansia, quindi immagina la cosa che scatena la fobia (dal meno terribile al più terribile).

messaggi recenti