7 ingredienti per la cura della pelle che non possono essere usati insieme

Ci sono molti modi che possono essere fatti per mantenere la pelle sana. Uno di questi è l'utilizzo di prodotti per la cura della pelle. Anche così, devi stare attento perché ci sono ingredienti cura della pelle che non possono essere usati insieme. Guarda la recensione!

Contenuto cura della pelle che non possono essere usati insieme

Di recente, molti prodotti sono disponibili cura della pelle o la cura della pelle in varie varianti. Sia che contenga principi attivi come retinolo, vitamina C o una miscela di altri ingredienti naturali o chimici.

Sebbene fornisca buoni benefici per la salute della pelle, non tutti gli ingredienti in cura della pelle può essere mescolato in una volta. In effetti, ci sono una serie di contenuti cura della pelle che non dovrebbero essere usati insieme perché possono innescare nuovi problemi della pelle.

Di seguito alcuni dei contenuti cura della pelle che non possono essere utilizzati contemporaneamente.

1. Vitamina C e AHA/BHA

Uno dei contenuti cura della pelle che non dovrebbe essere usato insieme è la vitamina C con AHA/BHA. Entrambi questi composti attivi schiariscono la pelle allo stesso modo, ma se usati insieme si ritorcono contro il viso.

Vedete, l'AHA/BHA usato insieme alla vitamina C per la pelle può effettivamente influenzare il livello di efficacia. Perché la vitamina C contiene un basso livello di pH.

Quando la vitamina C viene miscelata con AHA/BHA, il livello di pH della vitamina C cambierà. Di conseguenza, gli effetti di questi tre acidi saranno ridotti sulla pelle.

Ecco perché puoi usare la vitamina C o AHA/BHA in modo intercambiabile. Ad esempio, puoi usare la vitamina C per la tua routine di cura della pelle al mattino e un prodotto AHA/BHA per la sera.

Qual è la differenza tra AHA e BHA nei prodotti per la cura della pelle?

2. Retinolo e AHA

Contenuto cura della pelle Un'altra cosa che non dovrebbe essere usata insieme è il retinolo (vitamina A) con gli AHA (alfa idrossiacidi).

Entrambi questi composti attivi sono effettivamente efficaci per combattere i segni dell'invecchiamento perché possono accelerare il turnover cellulare della pelle. Tuttavia, queste proprietà possono effettivamente essere perse quando retinolo e AHA vengono utilizzati insieme.

Entrambi questi composti sono stati trovati per combattere i segni dell'invecchiamento esfoliando lo strato più esterno della pelle. Di conseguenza, l'uso di retinolo e AHA tende ad avere effetti collaterali sotto forma di irritazione della pelle, come arrossamento e desquamazione.

Pertanto, il retinolo non deve essere miscelato con gli AHA perché possono causare effetti collaterali dannosi per la pelle. Puoi usare una di queste due sostanze in momenti diversi.

3. Retinoidi o retinolo e perossido di benzoile

A parte gli AHA, il retinolo non deve essere usato insieme al perossido di benzoile. Alcuni di voi potrebbero essere tentati di usare il perossido di benzoile con questo derivato della vitamina A perché entrambi aiutano a sbarazzarsi dell'acne.

Sfortunatamente, questi due composti sono inclusi nel contenuto di cura della pelle che non deve essere mescolato. Questo perché il perossido di benzoile può inattivare le molecole di retinoidi.

Cioè, i farmaci per la rimozione dell'acne contenenti perossido di benzoile inibiscono effettivamente la funzione del retinolo. Invece di ottenere un viso privo di acne, i farmaci utilizzati non funzionano in modo ottimale.

Prova a considerare l'uso di retinolo e perossido di benzoile in modo intercambiabile. In caso di confusione, consultare un dermatologo per quanto riguarda i due ingredienti cura della pelle questo.

4. Retinolo e acido salicilico

Fondamentalmente, il risultato di una miscela di retinolo e acido salicilico è lo stesso di una miscela cura della pelle altri, ovvero la riduzione del livello di efficacia. Inoltre, il retinolo non deve essere miscelato con l'acido salicilico perché entrambi seccano la pelle.

La cattiva notizia è che la pelle eccessivamente secca può aumentare la produzione di olio. Di conseguenza, la pelle del viso è più soggetta a condizioni di acne.

In alternativa, puoi usare i salicilati al mattino mentre i retinoidi sono di routine cura della pelle sera. Se vuoi mischiare i due ingredienti cura della pelle In questo caso, dovresti consultare il tuo dermatologo.

5. Detergente viso e vitamina C

Normalmente, al mattino vengono utilizzati prodotti per la cura contenenti vitamina C. Questa vitamina, nota anche come acido ascorbico, fornisce anche i massimi risultati se utilizzata in combinazione con un pH basso.

Quando la vitamina C viene utilizzata con un detergente per il viso che ha un pH elevato, la capacità della pelle di assorbire questa vitamina sarà ridotta. Questa reazione può effettivamente causare problemi alla pelle perché perde la protezione contro i radicali liberi.

Questo è stato dimostrato da una ricerca pubblicata in Il Giornale di Dermatologia Clinica ed Estetica . Lo studio ha scoperto che la vitamina C può proteggere dall'esposizione al sole e ridurre al minimo gli effetti dell'invecchiamento.

Potresti non ottenere i benefici della vitamina C se miscelata con sapone che contiene un pH elevato.

7 ingredienti che si trovano comunemente nella cura della pelle biologica

6. Niacinamide e AHA

La niacinamide (vitamina B3) si è rivelata uno degli ingredienti cura della pelle che non dovrebbe essere usato insieme agli AHA. Perché?

La niacinamide è una forma di vitamina B3 che riparerà la pelle secca o danneggiata aumentandone l'elasticità. Quando la niacinamide viene utilizzata insieme agli AHA, produce acido nicotinico.

L'acido nicotinico prodotto può irritare la pelle. Pertanto, l'uso della niacinamide è più efficace quando la pelle ha un equilibrio di pH neutro.

7. Due prodotti diversi con lo stesso principio attivo

Alcune persone potrebbero pensare che usarne due cura della pelle diverso con lo stesso principio attivo sarà migliore. In effetti, non è così.

Ad esempio, l'uso di due farmaci per l'acne contenenti perossido di benzoile rischia di causare irritazione. Questo perché la barriera cutanea viene interrotta a causa degli effetti collaterali dei composti attivi presenti nella pelle cura della pelle .

Pertanto, molti dermatologi non consigliano ai propri pazienti di utilizzare contemporaneamente due farmaci con lo stesso principio attivo. Il motivo è che questo metodo è in realtà troppo difficile per alcune persone e causerà solo effetti collaterali.

Insomma, vari contenuti cura della pelle che non possono essere usati insieme possono ancora essere usati in modo intercambiabile. Che si tratti di utilizzare materiali cura della pelle A al mattino mentre un prodotto contenente B la sera.

Se sei confuso su dove iniziare, prova a consultare un dermatologo. In questo modo, puoi scoprire se il prodotto per la cura che stai attualmente utilizzando può essere miscelato con altri ingredienti cura della pelle Altro.

messaggi recenti